Libreria Universitaria, Giuridica, Fiscale, per tutti i Concorsi
8838771669
Giordano Salvatore

Contribuenti minimi e regimi agevolati

Maggioli Editore spa 2012
ISBN: 8838771669
Disponibilità: 1
€28,00
Aggiungi al carrello

Altri dettagli

Nuovo regime, ex minimi e nuove iniziative produttive
- Ritenute, certificazioni e modello 770
- Scritture contabilit
- Dichiarazione dei redditi e versamenti
- Adempimenti
- IVA
- Aspetti previdenziali
- Diritto camerale
- IRAP
- Studi di settore

Aggiornato con:
- Provvedimenti n. 185820 e n. 185825 del 22 dicembre 2011
- L. 15 dicembre 2011, n. 217
- c.d. Decreto “Salva Italia” (D.L. n. 201/2011, convertito in Legge n. 214/2011)
- D.L. 2 marzo 2012, n. 16

 
Descrizione

La Manovra 2011 (Legge n. 111 /2011, di conversione del D.L. n. 98/2011) ha riformato e concentrato gli attuali regimi forfetari (contribuenti minimi e nuove iniziative produttive), allo scopo di favorire la costituzione di nuove imprese.
Con due provvedimenti del 22 dicembre 2011, l’Agenzia delle Entrate ha dettato le modalità applicative dei due nuovi regimi:
- il primo (provvedimento n. 185820/2011), basato sull’applicazione di un’imposta sostitutiva pari al 5%, a parziale sostituzione dell’originaria versione del regime dei c.d. “minimi”;
- il secondo (provvedimento n. 185825/2011), basato su agevolazioni contabili e finanziarie.
I due nuovi regimi si applicano a partire dal periodo d’imposta 2012, per il quale si delinea una varietà non trascurabile di opzioni per il contribuente: proprio a tale scopo, il presente volume si propone di illustrare la nuova disciplina e fornire i migliori suggerimenti operativi per la scelta.
Il testo tiene conto delle più recenti novità normative, tra cui si segnalano:
- la L. 15 dicembre 2011, n. 217 che modifica l’art. 6 del decreto IVA in tema di prestazioni di servizi generiche rese e ricevute tra un soggetto d’imposta nazionale e un operatore comunitario
- il c.d. Decreto “Salva Italia” (D.L. n. 201/2011, convertito in Legge n. 214/2011) in tema di deduzioni Irap
- il D.L. 2 marzo 2012, n. 16 (Disposizioni urgenti in materia di semplificazioni tributarie, di efficientamento e potenziamento delle procedure di accertamento), che prevede l’eliminazione della soglia dei 3.000 € per l’obbligo di comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA.


  • isbn: 8838771669

  • Autori: Giordano Salvatore

  • Denom.edit.: Maggioli Editore spa

  • Anno: 2012

  • disponibile in: 1

We-Commerce ©2018